Bando Smart&Start operativo nel 2017

Bando Smart&Start operativo nel 2017

Per avviare una startup innovativa ad alto contenuto tecnologico in tutta Italia si possono ancora utilizzare i finanziamenti agevolati previsti dal bando Smart and Start.

L’agevolazione consiste in un mutuo senza interessi della durata massima di otto anni il cui valore può arrivare:

  • fino all’80% delle spese ammissibili (max € 1.200.000) nel caso in cui la startup abbia una compagine costituita da giovani e/o donne o abbia tra i soci un dottore di ricerca che rientra dall’estero;
  • fino al 70% delle spese ammissibili (max € 1.050.000) negli altri casi.

È prevista una quota a fondo perduto per le startup localizzate in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia che restituiscono solo l’80% del mutuo agevolato ricevuto.