Credito d’imposta per la riqualificazione e l’accessibilità delle strutture alberghiere

I beneficiari sono le imprese AlberghiereObiettivo

Migliorare la qualità dell’offerta ricettiva per accrescere la competitività delle destinazioni turistiche.

Beneficiari

Imprese alberghiere esistenti alla data del 1 gennaio 2012.

Agevolazione

Per il periodo d’imposta in corso e per i due successivi è riconosciuto un credito d’imposta nella misura del 30% delle spese sostenute fino ad un massimo di 200.000 euro per i seguenti interventi:

– Interventi di ristrutturazione edilizia,
– interventi di eliminazione delle barriere architettoniche,
– spese relative a ulteriori interventi, comprese quelle per l’acquisto di beni mobili finalizzati all’arredo degli immobili oggetto interventi finanziabili.

Il credito di imposta è riconosciuto comunque fino all’esaurimento del plafond di 20 milioni di euro per l’anno 2015, e di 50 milioni di euro per gli anni dal 2016 al 2019. Per estendere il credito di imposta alle spese relative agli ulteriori interventi, tra cui l’acquisto dei mobili di cui sopra, il plafond potrà essere aumentato a valere sulle risorse del Fondo per la promozione turistica, alimentato con le misure recuperate dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli con le misure di contrasto alle frodi IVA.

Procedura
Dal 1°gennaio al 28 febbraio dell’anno successivo a quello di effettuazione delle spese, le imprese interessate devono presentare al Mibact apposita domanda per il riconoscimento del credito d’imposta, secondo modalità telematiche che verranno definite dal Ministero stesso entro 60 giorni dall’entrata in vigore del decreto in oggetto (l’entrata in vigore del decreto sarà nota solo in seguito alla sua pubblicazione in gazzetta ufficiale). Per le spese sostenute nell’anno 2014, le domande dovranno essere presentate entro 60 giorni dalla definizione delle predette modalità telematiche.

Presentazione bando
In attesa di definizione delle modalità telematiche.

Le risorse saranno assegnate secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande.

Per maggiori informazioni su come ottenere il credito d’imposta per le strutture ricettive o per ricevere gratuitamente la scheda informativa, si prega di compilare il form sottostante o chiamare lo 095/7463250.