BANDO RESTO AL SUD: UN’OPPORTUNITÀ DA NON PERDERE PER LE ATTIVITÀ IMPRENDITORIALI GIOVANILI

Bando Resto al Sud per giovani imprenditori

Resto al Sud è l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani nelle regioni del Mezzogiorno.
Possono beneficiarne i giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni residenti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.
L’importo finanziabile per ciascun richiedente è di 50 mila euro e, nel caso in cui l’istanza sia presentata da più giovani costituiti (o che intendano costituirsi) in società, l’importo massimo del finanziamento erogabile è pari a 50 mila euro per ciascun socio fino a un ammontare massimo complessivo di 200 mila euro.
Il finanziamento copre il 100% delle spese ammissibili e consiste in:

  • Contributo a fondo perduto pari al 35% dell’investimento complessivo;
  • Finanziamento bancario a tasso zero pari al 65% dell’investimento complessivo, garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI. Gli interessi del finanziamento sono interamente coperti da un contributo in conto interessi. Il premio è rimborsato entro otto anni complessivi dalla concessione del finanziamento di cui i primi due anni di pre-ammortamento.

Puoi presentare la tua domanda a partire dal 15 gennaio 2018. Se non vuoi lasciarti scappare questa opportunità e vuoi saperne di più contattaci adesso.