BANDO EUROPA CREATIVA A SOSTEGNO DI CULTURA E CREATIVITÀ

Condividi questa notizia:

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Il bando Europa Creativa è un programma quadro dell’Unione Europea con un budget complessivo di 1,46 miliardi di Euro stanziato per l’arco temporale 2014-2020. Il suo scopo è quello di sostenere il vastissimo patrimonio culturale e creativo europeo che, oltre a rappresentare un elemento fondamentale della “civiltà europea”, ha anche un ruolo fondamentale per l’economia continentale.

Per far ciò si punta a promuovere e salvaguardare la diversità culturale europea e a rafforzare la competitività degli attori economici che operano in questo settore.

Il programma si divide in due sottoprogrammi: il sottoprogramma Cultura e il sottoprogramma Media. Vediamoli insieme.

blank

I REQUISITI DEL SOTTOPROGRAMMA CULTURA

Il sottoprogramma Cultura rappresenta il 31% del budget di Europa Creativa. Tra gli scopi di questo sottoprogramma ci sono:

Azioni finanziate nell’ambito del sottoprogramma Cultura

Per raggiungere gli obiettivi sopraelencati, nel novero del sottoprogramma Cultura vengono finanziati:

blank

I REQUISITI DEL SOTTOPROGRAMMA MEDIA

Il sottoprogramma Media rappresenta il 58% del budget destinato al programma Europa Creativa e sostiene l’industria audiovisiva (cinema, serie tv e videogiochi) a livello europeo. Gli scopi di questo programma sono i seguenti:

Azioni finanziate nell’ambito del sottoprogramma Media

blank

A CHI SI RIVOLGE IL PROGRAMMA EUROPA CREATIVA

Destinatari dei finanziamenti in oggetto sono tutte le persone giuridiche operanti nei settori d’interesse del programma (associazioni, case editrici, produttori, distributori, network, festival, ecc.). Generalmente non sono ammissibili partecipazioni da parte di persone fisiche.

All’interno del programma, oltre ai sottoprogrammi Media e Cultura, vi è anche una Sezione Transettoriale che svolge una serie di funzioni di supporto alle prime due. Tra queste vi è lo “strumento di garanzia per i settori culturali e creativi”, che ha lo scopo di favorire l’accesso al credito da parte delle PMI.

Altre funzioni sono la promozione della raccolta e lo scambio di dati a livello europeo, la nascita e la collaborazione tra loro di Hub creativo-innovativi e il supporto alla nascita di studi e corsi di laurea appositi in ambito creativo, oltre che una rete nazionale di sportelli di Europa Creativa.

I bandi in scadenza nel 2020

Al momento vi sono diversi bandi aperti, con scadenza a Maggio 2020, specie per il sottoprogramma Media, tra cui interessanti possibilità di finanziamento per produzione di serie tv e videogiochi, oltre ad azioni a supporto della distribuzione e alla creazione di network all’interno dell’industria cinematografica (l’intera lista dei bandi aperti è consultabile qui).

Chi dovesse essere interessato a presentare una candidatura per uno di questi finanziamenti e avesse bisogno di supporto può contattarci attraverso l’apposita sezione del nostro sito.

Vuoi accedere ai fondi europei e non sai come fare? Scegli l’esperienza ultraventennale di JO Consulting.

[wpdreams_ajaxsearchlite]

Articoli recenti

Iscriviti alla newsletter

Per restare aggiornato sulle ultime novità in fatto di bandi di finanza agevolata

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità in fatto di bandi e finanziamenti