Finanziamenti a fondo perduto 70% in Campania

Con il bando POR FESR 3.5.2 la Regione Campania mette a disposizione finanziamenti a fondo perduto pari al 70% delle spese ammissibili per le PMI, anche in forma aggregata, per la realizzazione di processi di innovazione aziendale, con particolare riferimento a commercio elettronico, cloud computing, manifattura digitale e sicurezza informatica. Sono ammissibili i costi per attrezzature, hardware e software.
Le imprese ammesse all’agevolazione sono quelle operanti in tutti i settori economici, ad esclusione di pesca e acquacoltura, produzione primaria, trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli e attività di export.
I programmi d’investimento devono essere compresi tra 50.000 euro e 150.000 euro per singole PMI e tra 150.000 euro e 750.000 euro per reti d’impresa, società consortili e consorzi.

Per saperne di più contattaci.

Per tutti i dettagli clicca qui sulla nostra scheda.

Condividi questa notizia:

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp