Nuovi strumenti finanziari per start-up e sviluppo urbano sostenibile

Avviati dalla Commissione due nuovi strumenti finanziari per stimolare gli investimenti nelle start-up e nello sviluppo urbano sostenibile

La Commissione Ue lancia due nuovi strumenti finanziari “standardizzati”, ossia “pronti all’uso”, per gli investimenti dei fondi SIE (fondi strutturali e di investimento europeo) al fine di agevolare l’accesso ai finanziamenti per le giovani imprese e i promotori di progetti di sviluppo urbano. Gli strumenti finanziari standardizzati mirano a incrementare il ricorso da parte degli Stati membri al sostegno finanziario rotativo, anziché alle sovvenzioni tradizionali, e a combinare risorse pubbliche e private.

Ecco i due strumenti inaugurati dall’Esecutivo UE:

  • uno strumento di coinvestimento per le startup e le PMI che, grazie a questo sostegno, saranno in grado di sviluppare i loro modelli aziendali e attrarre finanziamenti aggiuntivi tramite un organismo di investimento collettivo. L’investimento totale può ammontare fino a 15 milioni di euro per ciascuna PMI;
  • Fondi per lo sviluppo urbano, finalizzati al finanziamento di progetti urbani sostenibili in ambiti quali, ad esempio, il trasporto pubblico, l’efficienza energetica o la riqualificazione degli spazi urbani. L’investimento totale può ammontare fino a 20 milioni di euro per progetto.

I finanziamenti saranno concessi fino ad esaurimento fondi.

Per ottenere maggiori informazioni sugli strumenti contatta JO Consulting allo 095/7463250.

Condividi questa notizia:

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Articoli recenti

Sei in modalità offline...