HORIZON 2020: LO STRUMENTO PMI

Lo Strumento PMI è uno schema di finanziamento di Horizon 2020 dedicato alle aziende che rientrano nella definizione di “piccole e medie imprese” (PMI), che possono partecipare singolarmente o unendosi in consorzio con altre PMI.

Lo strumento PMI è rivolto a coloro che hanno un’idea imprenditoriale rivoluzionaria e prodotti, servizi, processi o modelli innovativi, basata su un solido piano aziendale e una forte strategia di commercializzazione che può consentire loro di raggiungere i mercati internazionali.

Queste PMI devono essere portatrici di una “innovazione dirompente“, cioè essere in grado di inserirsi nel mercato utilizzando innovazioni ad alto impatto.

Lo schema di finanziamento prevede tre fasi, suddivise come segue:

Fase 1. Studio di fattibilità – Dall’idea al concept (6 mesi)

Le PMI otterranno un finanziamento a fondo perduto di 50.000 euro per predisporre l’analisi di fattibilità scientifica, tecnica, economica e commerciale del proprio progetto.

Fase 2. Innovazione – Dal concept al mercato (1-2 anni)

Le PMI potranno accedere ad un successivo finanziamento a fondo perduto che può oscillare tra 500.000 e 2.5 milioni di euro. Le PMI potranno così passare alla realizzazione e allo sviluppo concreto del loro prodotto/servizio attraverso l’implementazione di test, dimostrazioni, prototipi, fino all’effettivo lancio sul mercato del prodotto/servizio.

Fase 3. Commercializzazione – Il lancio sul mercato

Questa fase non prevede ulteriori finanziamenti monetari, ma un supporto continuo nell’introduzione e nello sviluppo del prodotto/servizio sul mercato. È un sostegno “indiretto” consistente in una serie di agevolazioni per l’accesso al credito e a nuove misure riguardanti i diritti di proprietà intellettuale.

VALUTAZIONE

Il processo di valutazione si basa su 3 criteri:

  • Eccellenza: l'eccellenza misura il livello di innovatività della soluzione proposta rispetto allo stato dell'arte e alle soluzioni già esistenti sul mercato. Deve inoltre dimostrare di risolvere una determinata problematica (industriale/economica/sociale) e di generare significative opportunità in termini di business;
  • Impatto: l'impatto è il criterio di valutazione più importante. Valuta la misura in cui l'innovazione proposta creerà una domanda sostanziale per il prodotto, il servizio o il modello. Dovrebbe anche dimostrare come l'impresa genererà entrate e creerà posti di lavoro e la sua dimensione internazionale;
  • Implementazione: questo criterio valuta se il piano di lavoro è efficiente e coerente con una cornice temporale realistica e se l'azienda possiede le competenze tecniche e commerciali necessarie per svolgere le azioni previste.

Lo Strumento PMI, sia che si tratti di una fase 1 o di una fase 2, è esplicitamente rivolto ai candidati che presentano progetti di innovazione che hanno raggiunto almeno un TRL6 (o equivalente per le innovazioni non tecnologiche). Ciò significa che la tecnologia proposta dovrebbe essere stata dimostrata in un ambiente operativo pertinente.

TRL – TECHNOLOGY READINESS LEVEL (LIVELLO DI PRONTEZZA TECNOLOGICA)

TRL 1 Principi base osservati ed analizzati
TRL 2 Concetto di tecnologia e/o applicazione formulata
TRL 3 Funzione critica analitica e sperimentale e/o prova caratteristica del concetto
TRL 4 Tecnologia validata in laboratorio
TRL 5 Tecnologia validata nell'ambiente pertinente (ambiente pertinente a livello industriale nel caso di tecnologie abilitanti chiave)
TRL 6 Tecnologia dimostrata in un ambiente pertinente (ambiente di rilevanza industriale nel caso di tecnologie abilitanti chiave)
TRL 7 Dimostrazione del prototipo di sistema in ambiente operative
TRL 8 Sistema completo e qualificato attraverso test e dimostrazione
TRL 9 Sistema attuale collaudato in ambiente operative

CALENDARIO DELLE SCADENZE

2019
Fase 1 Fase 2
13/02/2019
07/05/2019
05/09/2019
06/11/2019
09/01/2019
03/04/2019
05/06/2019
09/10/2019
2020
Fase 1 Fase 2
11/02/2020
06/05/2010
02/09/2020
04/11/2020
08/01/2020
18/03/2020
19/05/2020
07/10/2020

Per maggiori informazioni dai uno sguardo al nostro Journal.

Condividi questa notizia:

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Articoli recenti

Sei in modalità offline...