Nuove Imprese a Tasso Zero sarà rifinanziata

Condividi questa notizia:

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

“ON – Oltre Nuove Imprese a Tasso Zero” sarà rifinanziato con una dotazione da 50 milioni di euro per il triennio 2022-2024. Lo ha fatto sapere Invitalia nell’ambito delle novità della Legge di Bilancio 2022.

ON è il bando che ha l’obiettivo di sostenere la creazione di micro e piccole imprese composte in prevalenza da giovani tra i 18 e i 35 anni oppure da donne di tutte le età.

La misura tornerà quindi ad essere attiva su tutto il territorio nazionale.

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO RIFINANZIATA

Quella del rifinanziamento di Nuove Imprese a Tasso Zero è una grande notizia per l’imprenditoria giovanile e femminile. Molti imprenditori e imprenditrici, infatti, aspettavano un incentivo per far partire la propria attività. La dotazione della misura si era esaurita ormai da diversi mesi.

Con il prolungarsi dell’emergenza pandemica e della crisi, infatti, le agevolazioni finanziarie sono un elemento fondamentale del successo di una nuova impresa.

ON – Oltre Nuove Imprese a Tasso Zero, ha fatto sapere Invitalia in un comunicato stampa, verrà finanziata con 50 milioni di euro per ogni anno dal 2022 al 2024.

I RISULTATI DELLA MISURA

Sono 462 le iniziative finanziate da Nuove Imprese a Tasso Zero, per oltre 149 milioni di investimenti attivati.

Buona la percentuale di imprese finanziate nel Centro-Sud, in particolare nel Lazio, in Campania e in Sicilia.

A beneficiare degli incentivi sono state soprattutto imprese attive nei settori del turismo, dei servizi alle persone e del commercio.

COSA PREVEDE NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

Nuove Imprese a Tasso Zero prevede un mix di finanziamento a tasso zero e contributo a fondo perduto per business plan fino a 3 milioni di euro.

IMPRESE CON MENO DI 3 ANNI

La copertura delle spese ammissibili può arrivare fino al 90% da rimborsare in 10 anni nel caso di imprese costituite da non oltre 3 anni.

Queste ultime possono presentare progetti di investimento fino a 1,5 milioni di euro. I fondi possono essere impiegati sia per realizzare nuove iniziative sia per sviluppare attività esistenti nei settori manifatturiero, servizi, commercio e turismo.

Il contributo a fondo perduto non può superare il limite del 20% delle spesa ammissibile.

IMPRESE FRA 3 E 5 ANNI

Le imprese costituite da almeno 3 anni e da non più di 5 possono presentare progetti d’investimento che prevedono fino a 3 milioni di euro. Possono essere realizzate nuove iniziative oppure trasformare attività esistenti.

Il fondo perduto, in questo caso, ha un limite del 15% della spesa ammissibile.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili dalla misura sono: acquisto di immobili (solo nel settore turistico); opere murarie e assimilate (30% investimento ammissibile); macchinari, impianti e attrezzature; programmi informatici; brevetti, licenze e marchi.

Vuoi sapere se la tua idea di business ha i requisiti per vincere ON – Nuove Imprese a Tasso Zero? Entra in contatto con JO Consulting. Il nostro team ti risponderà in breve tempo.

Vuoi una mano? Chiedi pure a JO Consulting compilando il Contact Form

    * Campi obbligatori